Mi sento bene

Home / Mi sento bene

Ricomincio da me, no profit pluripremiata che si occupa di accudimento dermocosmetico per le donne che affrontano le terapie oncologiche, lancia il nuovo progetto Mi sento bene, un laboratorio di auto make up e dermocosmesi per le donne che vivono diverse forme di disagio. 

Una nuova iniziativa sociale in cui la fondatrice Myriam Mazza, farmacista, cosmetologa e nel 2019 nominata Farmacista dell’Anno Cosmofarma Exhibition, mette a disposizione le sue competenze per donare bellezza, intesa come bene inclusivo e accessibile. «Vogliamo essere ancora più inclusivi, e aiutare nella nostra missione donne che affrontano un periodo complesso: penso alle vittime di violenza o di discriminazione, o a chi vive ai margini della società e deve combattere ogni giorno contro le disuguaglianze. Tutte hanno diritto alla bellezza, intesa come cura di sé. Tutte meritano una coccola, un trattamento, un massaggio o quello che desiderano per guardarsi allo specchio, e piacersi. Dirsi, io valgo», spiega Myriam Mazza. 

Farmacista campana specializzata in dermocosmesi, la dottoressa Mazza, dal 2016 gira l’Italia da nord a sud con Ricomincio da me, il progetto nato per dare supporto e accudimento a tutte le persone che affrontano le terapie oncologiche, “curando” gratuitamente le donne che vogliono essere belle, anche nella terribile malattia che stanno affrontando. Perché nonostante le terapie invasive, la perdita di capelli, di sopracciglia, le occhiaie profonde e la pelle che cambia, loro cercano bellezza, femminilità. Tante le associazioni, cliniche e ospedali che attraverso Ricomincio da me hanno potuto offrire servizi di make up e cosmesi alle pazienti oncologiche. Quasi 900 donne, in soli tre anni, hanno potuto partecipare ai laboratori e usufruire dei trattamenti gratuiti. 

«Forti del successo di Ricomincio da me, adesso allarghiamo gli orizzonti per occuparci di donne che hanno bisogno di noi. Mi sento bene è rivolto a ragazze e donne che vivono una qualsiasi forma di disagio, in cui si parli di bellezza, cosmesi, trattamenti estetici. Crediamo nella bellezza come bene comune, inclusivo e accessibile. Crediamo nel potere curativo della dermocosmesi, e nell’educazione al prendersi cura si sé. La bellezza è uno strumento, non il fine, per stare meglio, acquisire sicurezza e affrontare in modo più sereno qualsiasi difficoltà». 

Il primo laboratorio di Mi sento bene si è svolto, in presenza e con le dovute precauzioni, con le donne del quartiere Ponticelli di Napoli grazie alla sinergia con la cooperativa sociale Se.Po.Fà (Seminare Politiche del Fare), l’associazione Maestri di Strada e l’ospitalità del Centro Polifunzionale Ciro Colonna. «Abbiamo consegnato kit di bellezza alle dieci donne, tutte mamme, che hanno partecipato al laboratorio, che procederà con incontri online. Un appuntamento importante, perché segna l’inizio di una nuova vita per molte di loro», racconta Myriam Mazza. Il laboratorio, gratuito e solidale, prevede un incontro al mese per sei mesi, in cui la dott.ssa Mazza, insieme al suo team, insegnerà i principi del “sentirsi bene” attraverso la cura di sé».

L’obiettivo nei prossimi mesi è organizzare incontri e laboratori che vedano la partecipazione di donne che vivono altri tipi di disagio. «Vogliamo creare partnership su tutto il territorio Nazionale con associazioni che si occupano di discriminazione di genere, di supporto alle donne che vivono qualsiasi forma di violenza, di sostegno alla maternità, sostegno alle donne in difficoltà economiche o che vivono ai margini della società».