4 motivi per cui la pelle è il nostro scudo

Adesso lo sapete, ne parliamo da un po’. La pelle è importantissima, e fondamentale ne è l’idratazione. Ma oggi andiamo un po’ più a fondo, e cerchiamo di aggiungere qualche tassello. Perché è essenziale mantenere inalterato il film idrolipidico, cioè la “pellicola” che ricopre lo strato più esterno della superficie cutanea?

Fate finta di avere davanti a voi una torre, un castello delle fiabe (tipo quello di Mago Merlino), che vi difende dagli attacchi dei cattivi e dei nemici: ecco, lo strato cutaneo è questo, uno scudo, che ha come funzione principale quella di barriera di protezione. Uno scudo, appunto, attraverso cui opporsi agli agenti esterni. 

All’interno del “castello”, le cellule sono disposte “a mattoncino” e cementate tra di loro grazie a un pool di acidi grassi e acqua (film idrolipidico) che impedisce la perdita di acqua. 

Ecco, in sintesi, le funzioni di protezione della pelle. I motivi per cui è importantissimo curarla, per mantenere integra l’attività della “barriera cutanea”. 

  • Regolarizzazione del contenuto d’acqua (limitandone la perdita)
  • Barriera con funzione fotoprotettiva (protegge dalle radiazioni ultraviolette)
  • Barriera antimicrobica (un PH acido, tra il 5.4 e 5.9), le conferisce questa attività permettendo di evitare o inibire le infezioni cutanea
  • Barriera antiossidante (contrasta lo stress ossidativo).
Condividi:

Lascia un commento

Your email address will not be published.